Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliCorticella - Sanpaimola 0-0!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Corticella - Sanpaimola 0-0!

#Eccellenza #Sanpaimola / 28/01/2019 07:15

Corticella: Stanzani, Andronachi, Ballarini, Christopher (61’ Marongiu), Regno, Marchesi Matteo, Grazia, Cipriano, Tedeschi, Nanetti (95’ Campanini), Broglia (71’ Sica)

A disposizione: Desii, Nebunelea, De Filippo, Cordoni, Bigi, Maccagnani
Allenatore: Fancelli

Sanpaimola: Leoni, Borini, Ragazzini, Mengolini, Landini, Gabrielli, Strazzari (78’ Alessandrini M.), Alessandrini S., Battiloro, Errani, Pioppo (85’ Colino)
A disposizone: Baldani, Vergani, Carettini, Maranini, Giordani
Allenatore: Tinti

Ammoniti: 28’ Christopher, 70’ Regno (C), 29’ Borini (S)
Espulsioni: 94’ Regno (C)


Arriva un pareggio a reti bianche nello scontro diretto fra Corticella e Sanpaimola, con le squadre che non riescono a farsi male a vicenda e che tornano a casa con 1 punto a testa.

Prima frazione di studio, con entrambe le compagini che non concedono spazio alle iniziative dei singoli.
Partenza sprint dei padroni di casa, che al termine di un’azione avvolgente, hanno subito una ghiotta occasione con Christopher, che in girata manda di poco alto un bel servizio di Andronachi.

Dieci minuti più tardi ancora un tentativo del Corticella, con Grazia che si smarca bene fra le linee, ma la sua conclusione non è altrettanto efficace e non impensierisce Leoni.

Fase centrale estremamente combattuta, con diverse ammonizioni che arrivano da entrambe le parti, ovvia conseguenza dell’agonismo espresso sul terreno di gioco.
A dieci giri d’orologio dal termine della prima metà di gara, azione in velocità fra Grazia e Nanetti, la sfera arriva sui mancino di capitan Ballarini, che non si fa pregare e calcia dalla distanza, senza trovare lo specchio.
Alcuni istanti più tardi è Cipriano a trovare bene Nanetti che semina il panico nella retroguardia avversaria.
Contatto dubbio sul più bello ma il direttore di gara lascia proseguire.

Si apre la ripresa con la prima occasione degli ospiti: trova bene il tempo Battiloro, che riesce a prendere la mira e a tentare la conclusione, ribattuta da Stanzani. Sulla respinta Strazzari non è freddo e manda a lato da buona posizione.
Immediata la risposta bianco-azzurra, con Tedeschi che in girata manda alto il cross di Christoper.
Si abbassa notevolmente il baricentro degli ospiti, che concedono lo sviluppo del gioco ai ragazzi di Fancelli, senza però correre reali pericoli, fino al 75° quando arrivano due occasioni nel giro di pochi minuti.
Prima un gran lavoro di Marongiu sulla sinistra permette a Tedeschi di calciare in mischia, ma viene murato dalla difesa.
Poi è Ballarini a mangiarsi la fascia e a calciare forte e teso al centro, senza trovare la porta.
Mancano pochi secondi al termine dei 90 minuti, quando Nanetti trova lo spunto giusto sulla fascia e serve al centro, ma Tedeschi questa volta arriva in ritardo all’appuntamento con la rete, sfiorando solo il pallone da posizione favorevole.
Chiude in avanti il Sanpaimola, che in contropiede riesce a conquistarsi una punizione dal limite, causando anche l’espulsione (pesantissima, in vista del prossimo incontro) di un granitico Regno.
Il calcio piazzato è affidato al destro velenoso di Colino, ma Stanzani fa ottima guardia alla sua porta e permette di mantenere la rete inviolata per la terza partita consecutiva.

Risultato che non può essere soddisfacente per una squadra che ha sostanzialmente dominato il match, ma comunque sono tre risultati utili consecutivi, sono tre partite senza subire goal e questa è la base giusta per affrontare l’ennesima finale contro il Fya Riccione.

#ForzaCorticella


Seguici su Facebook

Classifica