Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliProgresso - Corticella 3-0!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Progresso - Corticella 3-0!

#Eccellenza #Progresso #Derby / 17/12/2018 07:24

Progresso: Albertazzi, Bassoli, Di Giulio, Barone, Resta, Lodi, Zattini (83’ Rossi F.), Rossi M., Gilli (90’ Puccetti), Karapici, Monnolo (92’ Ceresi)

A disposizione: Tartaruga, Cotti, Vandelli, Tosato, Matta
Allenatore: Marchini

Corticella: Giovannini, Nebunelea (71’ Cristopher), Ballarini (60’ Nanetti), Andronachi, Regno, Tonelli, Cipriano, Grazia, Tedeschi, Marongiu, Broglia
A disposizione: Mezzetti, Bigi, Marchesi, Busi, De Filippo, Sica, Maccagnani
Allenatore: Lippi
Ammoniti: 20’ Giovannini, 35’ Cipriano, 67’ Grazia (C), 76’ Zattini (P)
Marcatori: 28’ Lodi, 55’ Zattini, 72’ Rossi M. (P)

Brutta sconfitta per i nostri ragazzi, che arriva nella partita più sentita per chi si allena al Biavati e al termine di un girone di andata non indimenticabile.
Dopo 7 minuti arriva la prima occasione per i padroni di casa: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Rossi ci prova dal limite con un tiro ben indirizzato, ma Giovannini è strepitoso e si salva, distendendosi in corner.
La temperatura glaciale e l’intensità proposta dai 22 uomini in campo non permette grandi giocate, rendendo la prima parte dell’incontro poco interessante e senza grosse occasioni, con i nostri ragazzi che difficilmente arrivano in maniera pericolosa dalle parti di Albertazzi.

Alla mezz’ora arriva il vantaggio degli uomini di Marchini: rimessa laterale battuta profonda da Bassoli, dopo una serie di rimpalli la sfera arriva sui piedi di Lodi, che dribbla pochi passi dentro l’area e trova una grande conclusione a giro, portando i suoi sul punteggio di 1-0.
Inerzia della partita che si sposta a favore dei padroni di casa, galvanizzati dalla rete e nel giro di pochi minuti hanno un'altra occasione con Zattini, ben imbeccato da una pennellata di Rossi, ma il colpo di testa finisce a lato di poco.

La prima metà di gara si chiude così: poche emozioni, tanto agonismo e svantaggio per gli uomini di Fancelli.
Rientra con un piglio diverso nella seconda frazione il Corticella ed è subito pericoloso: punizione battuta da Marongiu, respinta della difesa e palla che finisce sui piedi di Ballarini, che non si fa pregare e calcia. Deviazione decisiva della difesa, si salva il Progresso.
Neanche il tempo di prendere fiducia, che arriva il raddoppio della compagine di Castel Maggiore: corner battuto basso e teso, tacco di Barone sul primo palo che smarca Zattini nel cuore dell’area piccola, che da due passi non può proprio sbagliare.

Ci sarebbe tutto il tempo per provare a pareggiare la sfida, ma la rete subita annienta psicologicamente i nostri ragazzi, che non riescono ad organizzare azioni offensive realmente pericolose per Albertazzi.
A metà tempo, si chiude l’incontro con una punizione dai 30 metri, battuta velenosamente da Rossi, che beffa Giovannini calciando forte sul suo palo.
3-0, partita virtualmente chiusa, con il solo Cristopher che va vicino al pareggio colpendo un palo a 10 minuti dal termine, mentre i padroni di casa hanno diverse ghiotte occasioni in contropiede, ma Gilli e Karapici non sono abbastanza freddi da servire il poker.
Termina così il girone d’andata e il 2018, ora bisogna strappare via una pagina negativa e ricominciare l’anno nuovo scrivendo una storia diversa, migliore.

#ForzaCorticella

Seguici su Facebook

Classifica