Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliCopparese - Corticella 2 - 2!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Copparese - Corticella 2 - 2!

26/11/2018 06:34

Copparese: Cattozzo, Taribello, Telloli, Gessoni, Franceschini, Masiero, Meli, Marongiu, Vanzini (11’ Tafuro, 85’ Mirontsev), Fyda, Marchi (52’ Serafini)

A disposizione: Forlani, Zanella, Scaramelli, Trentini, Cavolo, Maghini

Allenatore: Baiesi

Corticella: Mezzetti, Marchesi, Ballarini, Meacci (68’ Grazia), Regno, Nebunelea, Broglia, Busi, Tedeschi, Marongiu (81’ Orlando), Sbaragli (62’ Sica)

A disposizione: Desii, De Filippo, Bertolone, Rossi, Bigi, Maccagnani

Allenatore: Fancelli

Marcatori: 14’ Tafuro, 65’ Serafini (CP), 48’, 60’ Marongiu (CR)

Ammoniti: 23’ Regno, 73’ Busi, 90’ Broglia, 92’ Nebunelea (CR), 62’ Gessoni, 90’ Telloli (CP)


Partita che sapevamo essere complicata, ma che si è rivelata positiva e spumeggiante, consegnando di fatto un risultato giusto, con le squadre che, per utilizzare un termine boxistico, si aggiudicano un tempo per parte ai punti.
Non inizia benissimo la partita di Marongiu, ex e bomber della giornata, che commettendo un fallo ampiamente evitabile, consente a Gessoni di battere un calcio piazzato pericolosissimo a trovare la zuccata di Tafuro, subentrato dopo 10 minuti a Vanzini.
14 minuti trascorsi, i padroni di casa sono già in vantaggio e rischiano il raddoppio dopo pochi secondi: ancora Gessoni alla battuta, ancora Tafuro ad impattare, ma questa volta la sfera termina a lato.
I nostri ragazzi sembrano accusare il colpo e la Copparese prova a prendere il largo sulle ali dell’entusiasmo.
Alla mezz’ora contropiede perfetto, fa tutto da solo Fyda puntando Regno e Nebunelea e andando al tiro, ignorando il compagno ben piazzato al centro. Para Mezzetti e libera Ballarini.
L’attaccante polacco è sicuramente un avversario complicato da gestire ma Regno, anche se gravato da un cartellino giallo, lo affronta egregiamente chiudendo anche un contropiede 1 vs 1.
Si chiude così il primo tempo, con il Corticella che sull’asse Busi-Ballarini prova a costruire qualche palla vincente per Tedeschi, senza però riuscire mai a colpire in maniera decisiva.
La seconda frazione è tutta un'altra storia: partenza sprint, con Marchesi che con una palla geniale in verticale pesca Marongiu, bravo a scattare con i tempi giusti alle spalle di Telloli e a presentarsi davanti a Cattozzo con un bel controllo orientato. È freddissimo il bomber ferrarese, che dopo due giornate vissute dalla tribuna, timbra subito il cartellino.
Pochi minuti ed è ancora il Corticella ad essere pericoloso, con Nebunelea abile ad uscire palla al piede e ad allargare il gioco alla ricerca di Broglia, bravo a prendersi il fondo come suo solito. Servizio forte al centro per l’arrivo di Marongiu, che però non trova la deviazione vincente.
Copparese che proprio non ci sta e si affida alle giocate del suo bomber per riportarsi in vantaggio, cosa che al 59° per poco non gli riesce, ma in questo caso la chiusura di Marchesi è provvidenziale e salva tutto.
Neanche il tempo di mettersi le mani nei capelli per gli ospiti, che si vedono costretti ad inseguire: gran giocata di Marongiu, che scippa l’avversario sulla trequarti e dopo aver dato uno sguardo rapido al portiere, prova il pallonetto. Complice una deviazione, il tiro scavalca l’estremo difensore per il vantaggio ospite.
Botta notevole per i padroni di casa, prova ad approfittarne Broglia in contropiede, ma la sua conclusione dalla distanza non centra la porta.
Dura in realtà poco la gioia dei nostri ragazzi, visto che al 65° Fyda, dopo una bella giocata a smarcarsi dai centrali, imbuca per Serafini, bravo ad accentrarsi e a trovare il gran tiro dalla distanza.
Pareggio che rischia subito di tramutarsi in svantaggio, con Tafuro che tenta la conclusione ben trovato dal solito Gessoni su punizione, ma il tiro è strozzato e termina a lato.
A 15 minuti dal termine occasione enorme per il Corticella: è uno scatenato Marongiu che prende il largo sull’esterno, punta il diretto avversario e serve con il contagiri Tedeschi sul secondo palo, che impatta alla grande mandando però sul fondo la sfera per una questione di centimetri.
La sfida sembra bloccata sul risultato di parità, ma al 90° minuto Serafini ha sul destro l’occasione di portare in avanti la Copparese, trovandosi tutto solo davanti a Mezzetti che però in qualche modo lo ipnotizza, permettendo ai suoi di portare a casa 1 punto da un campo difficile come quello ferrarese.

#ForzaCorticella


Seguici su Facebook

Classifica