Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliCorticella - Diegaro 2 - 0!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Corticella - Diegaro 2 - 0!

Festival dei "Lorenzo" al Biavati, vittoria convinta e convincente dei nostri ragazzi!

#Corticella #Diegaro #Tedeschi #Busi / 19/11/2018 07:18

Corticella: Giovannini, Marchesi, Ballarini, Busi (81’ Sica), Regno, Nebunelea, Cristopher, Grazia (53’ Meacci), Tedeschi (94’ De Filippo), Orlando, Broglia (88’ Sbaragli)
A disposizione: Mezzetti, De Filippo, Sica, Postiglione, Meacci, Rossi, Bigi, Sbaragli, Maccagnani
Allenatore: Fancelli

Diegaro: Foiera, Asslani M., Sankhare, Lombardini, Varrella, Antoniacci, Ravaglia (46’ Bartoletti), Zavalloni, Morganti (68’ Giornali), Casadei (81’ Lorenzo), Rodriguez (91’ Vitali)
A disposizione: Fabbri, Asslani O., Paganelli, Bartoletti, Vitali, Mazzuoli, Pagliarani, Lorenzo, Giornali
Allenatore: Faedi

Ammoniti: 30’ Grazia, 41’ Cristopher (C), 55’ Lombardini, 72’ Casadei, 85’ Bartoletti (D)

Marcatori: 34’ Tedeschi, 75’ Busi (C)

Vittoria fondamentale in chiave salvezza per i nostri ragazzi, che s’impongono per due reti a zero sul Diegaro.
Partono forte gli uomini di Fancelli: ottima lettura difensiva di Marchesi, che poi è rapidissimo a lanciare Tedeschi in contropiede. Dopo un contrasto spalla contro spalla con Varrella, l’attaccante ha lo spazio sufficiente per calciare verso la porta difesa da Foiera, ma l’estremo difensore ospite è reattivo e salva con i piedi. Buon momento per i nostri ragazzi, che si vedono ribattere dalla difesa due ottime conclusioni di Orlando e Cristopher.
Dopo 10 minuti si mette in proprio Rodriguez, con una finta a rientrare e conclusione che però non impensierisce Giovannini.
Alla mezz’ora buona punizione conquistata da Casadei in progressione, ma la battuta non è pericolosa.
Cinque minuti più vantaggio dei padroni di casa: punizione ribattuta dalla difesa, la sfera carambola sui piedi di Broglia, che con uno spunto rapidissimo trova il fondo e mette al centro. All’appuntamento si presenta Cristopher, che si vede respingere la conclusione dagli ottimi riflessi di Foiera, ma non può nulla sul secondo tentativo, questa volta vincente, di Tedeschi.
Siamo già nel recupero quando Asslani serve in profondità il taglio di Rodriguez, bravo a fregare Nebunelea ma Giovannini non si lascia ingannare e lo mura in uscita, salvando il risultato.
Inizio ripresa in cui i bianco-azzurri sono desiderosi di consolidare il vantaggio: ci prova Broglia, a conclusione di un’ottima giocata della premiata ditta Tedeschi-Orlando, poi è lo stesso esterno a provarci su suggerimento basso di Marchesi. Purtroppo entrambe le occasioni non trovano lo specchio.
Al 60° minuto contropiede dei bolognesi: recupera palla Tedeschi, l’attaccante è abile ad orchestrare m all’indirizzo di Orlando che, con la sua solita giocata magistrale, pesca Busi sul secondo palo. Il centrocampista non se la sente di calciare al volo, punta invece il diretto avversario e calcia con il mancino, non trovando né la porta né Tedeschi per pochissimo.
Pressing importante, che porta ad un’altra occasione, questa volta sulla testa di Regno, che gira benissimo a rete su calcio d’angolo. Purtroppo c’è però un difensore a fare buona guardia sulla linea e a salvare la propria porta.
Al 70° minuto è tutto bellissimo: il cross di capitan Ballarini, il mancino al volo di Orlando. Ma la fortuna non è dalla parte del numero 10, che vede la palla spegnersi di un niente a lato del palo destro di Foiera.
A metà ripresa doppia occasione per gli ospiti: prima su una punizione, Varrella manda di poco alto un buon suggerimento, poi è Casadei a spedire alto da ottima posizione un assist al bacio del neo entrato Giornali.
La dura legge del goal questa volta colpisce il Diegaro: contropiede fulmineo e giocata da calciatore consumato di Broglia, che trova ancora una volta lo spunto vincente per servire i compagni. Stavolta è Busi ad approfittarne, trovando con una conclusione velenosa che colpisce prima il palo interno e poi s’insacca in rete.
Si riversa in avanti il Diegaro, che va vicino alla rete con Antoniacci su corner.
A 2 minuti dal termine della partita, l’occasione più ghiotta per i romagnoli: mischia in area, la palla finisce nella zona di Sankhare, che di testa da due passi è già pronto ad esultare, senza fare i conti però con uno strepitoso Giovannini, che mantiene così inviolata la sua porta.
Grande vittoria e grande prestazione da parte di tutti: ora serve un’altra performance sopra la media per portare a casa un risultato positivo contro la Copparese.

#ForzaCorticella

Seguici su Facebook

Classifica