Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliMassa Lombarda-Corticella: 0-0!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Massa Lombarda-Corticella: 0-0!

22/01/2018 21:02

Massa Lombarda: Bracchetti, Zuccarino, Albonetti, Hysa, Baldini, Ragazzini, Venturi, Trombetti, Valli (58’ Dene), Malo (77’Fabini), Boschi (71’Tonini). A disposizione: Bombardini, Gabrielli, Franceschi, Topi. Allenatore: Nannini

Corticella: Stanzani L., Marchesi Matteo, Ballarini, Bevoni, Bertolone, Peraldini (71’Grazia), Oubakent, Cristopher (62’Rosetti), Nisi (59’ Paganini), Marongiu, Marchesi Marco (62’ Stanzani M.). A disposizione: Romano, Donvito, Scognamillo. Allenatore: Farneti

Ammoniti: 21’ Trombetti, 40’ Valli (M), 25’ Cristopher, 32’ Marchesi Matteo, 80’ Bertolone (C)


di Simone Busi


Pareggio a reti inviolate per il Corticella in una insolita giornata di gennaio, dove il termometro segna incredibilmente 15 gradi. Partono forte i padroni di casa, che ci provano dalla distanza con Boschi quando la lancetta non ha ancora completato un giro d’orologio. Risponde il Corticella con il suo capitano: palla tagliata di Oubakent, spizza Marchesi e la palla arriva a Ballarini, che controlla e conclude potente ma centrale, blocca sicuro Bracchetti. Ci prova anche Marongiu: stop di petto e tiro di collo pieno ma ancora una volta il portiere romagnolo controlla la sfera. La partita è ruvida ed intensa, accesa forse eccessivamente a causa di un arbitraggio non impeccabile, pur senza favorire nessuna delle due compagini. Proprio sul finale di primo tempo il Massa Lombarda ha una ghiotta occasione con Malo, che da posizione invitante spara altissimo un pallone geniale disegnato da Venturi. Il secondo tempo è ricco di potenziali occasioni, anche se i veri tiri in porta non sono molti: più sbilanciate entrambe le squadre, i capovolgimenti continui di fronte rendono la partita più piacevole e vivace rispetto alla prima frazione. Al 53° occasione potenziale per il Corticella con Marchesi Marco che offre un pallone in profondità a Nisi, che però non riesce nel controllo. Dal recupero di palla del Massa Lombarda parte un veloce ribaltamento di fronte, palla in profondità per Valli, uscita di Stanzani che non trova il pallone ma riesce in qualche modo a tamponare l’occasione. L’ingresso di Dene nelle fila dei padroni di casa crea grossi grattacapi alla difesa bianco-blu, che faticano a contenere l’esuberanza offensiva dell’esterno. Nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’altra, con potenziali occasioni che non diventano tali anche grazie agli interventi provvidenziali delle due retroguardie. In particolare al 70° e all’80° minuto Oubakent viene servito sul taglio in profondità, ma in entrambe le occasioni è bravissima la difesa a rimontare. Partita che terminerà 0-0, ma negli ultimi 2 minuti entrambe le squadre avrebbero l’occasione per il vantaggio. Al 93° discesa fulminante di Dene, che si mangia la difesa in velocità e serve in mezzo Tonini, che a pochi metri dalla porta e completamente solo, spedisce centrale. Due minuti più tardi, viene conquistata una punizione da Oubakent e battuta velenosamente da Marongiu: respinta maldestra del portiere che ribatte sui piedi di Grazia che però spreca da pochi metri spedendo altissimo. Sicuramente non la migliore delle prestazioni del Corticella, ma un buon punto per ripartire e puntare decisi al match clou di domenica prossima con il Russi.

#ForzaCorticella

Seguici su Facebook

Classifica