Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliDiegaro-Corticella: 1-1!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Diegaro-Corticella: 1-1!

18/12/2017 11:07

Diegaro: Foiera, Vitali, Sankhare (76’ Rodriguez), Manuzzi (87’ Morganti), Storti (77’Lombardini), Babbini, Fiori (55’Ravaglia), Bertani, Nicolini, Zavalloni, Lorenzo (60’ Ferrari). A disposizione: Zolla, Ceccarelli. Allenatore: Faedi

Corticella: Romano, Marchesi, Ballarini, Bertolone, Nebunelea, Orlando, Nisi (87’Scognamillo), Peraldini (60’Grazia), Oubakent, Marongiu (75’ Ragazzini), Cristopher(69’ Paganini). A disposizione: Stanzani L., Donvito. Allenatore: Farneti

Ammonizioni: 18’ Peraldini, 81’ Marchesi, 94’ Orlando (C), 27’ Bertani, 55’ Sankhare (D)

Marcatori: 67’ Grazia (C), 96’ Rodriguez (D)


di Simone Busi


Parte forte il Corticella, che aggredisce alto gli avversari e impone ritmi importanti alla partita, anche se sono proprio i padroni di casa dopo 9 minuti che prima con Fiori di testa su calcio d’angolo, poi ancora con Lorenzo di piatto destro, si portano a pochi centimetri dal vantaggio. Al 17° rispondono i biancoblu: discesa di Ballarini che mette un pallone teso al centro. Chiude la difesa, sulla respinta ci prova Marongiu che da buona posizione manda alto di un soffio. Il Diegaro è la seconda forza del campionato e lo dimostra a più riprese, chiamando agli straordinari il pacchetto arretrato guidato da Bertolone. Al 21° Nicolini cerca il jolly e per poco non lo pesca, con una conclusione al volo dai 25 metri che termina alta di poco. Il Corticella non si vuole far mettere sotto, e dopo pochi minuti si mette in proprio Orlando che da posizione defilata cerca il goal di potenza, non inquadrando però lo specchio. Al 28° Marongiu ci prova ancora con il mancino da fuori dopo una combinazione con Orlando, risponde presente Foiera. Sul finale di tempo, ancora Orlando lavora una buona palla sull’out alla sinistra del portiere, premia l’inserimento di Ballarini che striscia una bella palla in mezzo su cui si avventa Marongiu, che però non riesce a segnare. Si apre con un occasionissima il secondo tempo, con Lorenzo che salta Nebunelea e calcia in porta dalla sinistra, ma Romano è bravo a respingere il tentativo. Al 51° ancora un’occasione Diegaro con Nicolini, bravo a liberarsi del diretto avversario e a colpire di testa senza però segnare. La risposta del Corticella non tarda ad arrivare: traversone lungo di Ballarini, la raccoglie Oubakent che salta il terzino ospite ed offre a Orlando, che lascia andare il mancino, facendo la barba al palo. Al 67° passa in vantaggio il Corticella: Ballarini sfonda sulla sinistra e conquista l’ennesimo corner della gara. Ma stavolta c’è un Grazia in più, che sale in cielo e batte Foiera con un grande colpo di testa. I padroni di casa accusano il colpo e faticano ad organizzare azioni veramente pericolose. Ci riescono solamente al minuto 80, con Ravaglia che ci prova dalla distanza, con Romano costretto a rifugiarsi in calcio d’angolo. Nel finale gli ospiti hanno in contropiede due nitide occasioni da goal con Nisi e Oubakent, ma nessuno dei due riesce a coronare con il goal la propria prestazione maiuscola. Nella boxe sarebbe un match vinto ai punti, ma nel calcio basta veramente poco per perdere quanto fatto di buono. Nello specifico, basta un corner e una deviazione del portiere, giunto in area avversaria per l’ultimo disperato assalto. I riflessi di Romano sono ottimi, sulla cui risposta arriva più veloce di tutti Rodriguez, che impatta sull’1-1. Resta la grandissima prestazione con cui i ragazzi hanno messo sotto per lunghi tratti una delle migliori squadre del campionato, per giunta sul suo campo. Sperando che sia solo il preludio di un favoloso girone di ritorno, il Corticella chiude il 2017 e la prima metà di stagione in maniera più che positiva.

Seguici su Facebook

Classifica