Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliFutball Cava Ronco - Corticella 3-1!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Futball Cava Ronco - Corticella 3-1!

Non basta il vantaggio firmato da Cipriano, arriva la sconfitta per i nostri ragazzi!

09/09/2019 06:14

Futball Cava Ronco: Cambiuzzi, Bandini, Angeli, Iacovelli (53’ Gentilini), Bertaccini, Bentivoglio, Cortini (86’ Satanassi), Bacchilega, Sbaragli (68’ Scantamburlo),Rossi, Nanetti

A disposizione: Vigilante, Falcini, Agazzi, Asturi, Budrioli, Ravaglioli

Allenatore: Casamenti


Corticella
: Garoia, Marchesi (72’ Cristopher), Cattabriga, Andronachi (78’ Sica), Resta, Tonelli, Grazia, Cipriano, Tedeschi (58’ Trombetta), Nanetti, Broglia

A disposizione: Desii, Campanini, Nebunelea, Cristopher, Sandri, Battistini, Vespignani, Sica

Allenatore: Fancelli

Marcatori: 23’ Cipriano (Co), 32’ Rossi, 61’ Gentilini, 90’ Scantamburlo (CR)

Ammoniti: 45’ Iacovelli, 72’ Rossi, 93’ Satanassi (CR)





Trasferta amara per i nostri ragazzi, che nonostante un illusorio vantaggio, rimediano una brutta sconfitta in terra romagnola.

Al quarto d’ora arriva il primo brivido per la retroguardia bolognese, con Garoia che prende male le misure sul cross di Bandini che pesca l’incornata di Nanetti sul secondo palo, termina alta però la conclusione.

Si riscatta il portiere classe 2001 pochi minuti più tardi: imbucata centrale di capitan Rossi a cercare la velocità di Cortini, che beffa Tonelli e si presenta davanti all’estremo difensore, che però è fenomenale a dirgli di no.

Dura legge del goal che punisce i padroni di casa al minuto 23, grazie ad recupero palla da incontrista vero di Tedeschi, pronto ad allargare il gioco all’indirizzo di Broglia, che si scatena in contropiede e offre un cioccolatino che Cipriano, nelle inedite vesti di bomber, deve solamente spingere in rete.

Colpo che stordisce i romagnoli, che rischiano il raddoppio una manciata di secondi più tardi su corner, ma sempre Cipriano trova la traversa a dirgli di no.

I biancoazzurri avrebbero un’altra occasione per portarsi sul 2-0, ma Tedeschi non è freddo e non sfrutta un cross al bacio di Marchesi, mandando a lato un colpo di testa da posizione comoda.

E allora arriva la contro-legge del goal: errore in fase di disimpegno proprio di Marchesi, che costringe Andronachi al fallo a pochi metri dal limite dell’area. Esecuzione magistrale di Rossi, che con un tiro pilotato sopra la barriera fa 1-1.

Inizia meglio il secondo tempo il Corticella, che riesce a trovare con una punizione di Nanetti una conclusione pericolosa, ma Cambiuzzi è attento e si distende sulla destra, salvando i suoi.

Alla prima vera scorribanda offensiva dei padroni di casa della seconda frazione, arriva l’episodio decisivo: colpo di testa su corner impattato da Cortini, pallone che s’impenna a campanile. Prova a liberare Broglia, ma la sfera sbatte sul braccio dell’esterno offensivo bolognese: rigore ed esecuzione perfetta di Gentilini, che spiazza Garoia.

10 minuti più tardi prova a farsi perdonare ma al termine di una serie di dribbling trova la deviazione decisiva di Bentivoglio a salvare il risultato.

Non riesce però ad essere pericoloso il Corticella, con il Cava Ronco ben arroccato difensivamente e le occasioni arrivano principalmente da calcio piazzato o da iniziative individuali.

Prima ci prova Cipriano di testa su corner, trovando la parata a terra di Cambiuzzi, poi l’estremo difensore è prodigioso sulla combinazione Grazia-Trombetta, con l’attaccante che prova la botta da fuori ma anche i guantoni del portiere, che deviano quel poco che basta per spedire la sfera sul palo.

Ancora un legno colpito poi da Nanetti, direttamente da punizione e ancora una volta per merito della deviazione millimetrica del numero 1 avversario sulla traversa.

In chiusura di gara arriva poi il goal della sicurezza: ottimo lavoro laterale di capitan Rossi, che con un bel traversone pesca sul secondo palo Satanassi, che a difesa sguarnita può offrire a Scantamburlo il più comodo degli assist per il 3-1 finale.

#ForzaCorticella

Seguici su Facebook

Classifica