Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliCorticella - Granamica 2-1!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Corticella - Granamica 2-1!

Inizia con il piede giusto la stagione 2019-2020 con la vittoria nel derby!

02/09/2019 06:27

Corticella: Garoia, Marchesi, Cattabriga (67’ Cristopher), Andronachi, Resta, Tonelli, Broglia (73’ Sica), Cipriano, Grazia, Nanetti (87’ Tedeschi), Trombetta

A disposizione: Desii, Campanini, Nebunelea, Capizzi, Battistini, Vespignani

Allenatore: Fancelli


Granamica
: Farinella, Poppi, Tomatis, Capitanio, Garetto, Puggioli, Hinek (58’ Baldazzi), Marchesi, Protti (58’ Fiorentini), Bolelli (82’ Xhuveli), Vanzini

A disposizione: Canova, Cicerchia, Graziano, Livaldi, Greco, Maccagnani

Allenatore: Nesi


Marcatori: 36’ Garetto (G), 46’ Nanetti, 52’ Broglia (C)

Ammoniti: 33’ Resta, 44’ Cipriano (C) 45’ Bolelli, 50’ Tomatis (G)



Ottimo inizio casalingo per il Corticella, che mette in cascina 3 punti importanti per cominciare al meglio la stagione.

Avvio caratterizzato da tanti errori da entrambe le parti, complici il caldo e il fatto di essere alla prima apparizione in campionato.

Al minuto 8 occasione clamorosa per i padroni di casa: Trombetta allarga per Nanetti, che cambia tutto per il tiro di Broglia, murato e ripulito ancora da Trombetta per Grazia, che può calciare da buona posizione. Portiere battuto, ma salva tutto Puggioli sulla linea.

Pericoloso qualche minuto più tardi il Granamica, con Protti che trova il palo dopo aver anticipato tutti sul suggerimento di Vanzini.

Al 26° ottimo recupero di Cipriano, che apre per Broglia, bravissimo a prendersi il fondo e a cercare l’assist al centro. Trombetta non riesce a concludere e cerca allora l’assist per Cipriano, che conclude bene me e per poco non trova l’eurogoal dalla distanza.



È poi Protti a far correre un brivido a Garoia, che non si intende con Resta in uscita. Prova ad approfittarne il centravanti, ma Resta si oppone con il corpo.



Alla mezz’ora grandissima parata di Garoia, che dice di no a Protti, abile a prendere il tempo alle spalle di Marchesi, ma non al n°1 bianco-azzurro è strepitoso e respinge il tentativo.



Dopo tanto pressing arriva poi il vantaggio degli ospiti: palla lavorata bene da uno scatenato Protti, che pesca a rimorchio sul secondo palo Garetto, rimasto in posizione avanzata per la battuta di una punizione, che punisce il Corticella.



Sul finale di tempo fiammata bianco – azzurra: Nanetti prende palla e semina il panico nella difesa, Tomatis non lo contiene e lo atterra in area di rigore.

Penalty affidato allo stesso esterno scuola QPR, che non sbaglia e manda tutti negli spogliatoi in parità.



Rientro dagli spogliatoi dolcissimo per i nostri ragazzi: al 52° minuto pennellata mancina deliziosa di Cattabriga per Broglia, che da due passi non perdona e incorna il vantaggio.





Al 60° occasione in contropiede per il Granamica, con Vanzini che serve in profondità Fiorentini, che non si fa pregare e calcia verso la porta. Respinge con i pugni Garoia.



Passano 10 minuti e arriva un’altra punizione pericolosissima per il Granamica, con capitan Puggioli che se ne incarica. Battuta forte sul palo a sorprendere il portiere, ma Garoia è attento e respinge distendendosi a sinistra.



Continua poi la pressione del Granamica, alla costante ricerca del pari, che arriva in ben 2 occasioni, ma prima una posizione di fuorigioco e poi un fallo in attacco strozzano la gioia in gola ai tifosi.



Squadre stanche e partita che si avvia a conclusione, quando il direttore inventa una punizione molto dubbia al limite dell’area. Alla battuta capitan Puggioli, che con un destro potente e angolato prova ancora a sorprendere Garoia. Il portiere classe 2001 è ancora una volta incredibile e permette ai suoi di uscire con i 3 punti dal Biavati.



#ForzaCorticella

Seguici su Facebook

Classifica