Sito ufficiale Corticella

HomeNewsArticoliCorticella - Copparese 1-0!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Corticella - Copparese 1-0!

#Eccellenza #Marongiu / 08/04/2019 06:44

Corticella: Stanzani, Andronachi, Marchesi Matteo, Cristopher, Regno(70’ Grazia), Tonelli (35’ Nebunelea), Busi, Marchesi Marco (75’ Nanetti), Tedeschi, Marongiu, Sica (52’ Broglia)

A disposizione: Mezzetti, De Filippo, Campanini, Cordoni, Maccagnani
Allenatore: Fancelli

Copparese: Forlani, Aguiari, Taribello, Gessoni, Franceschini, Telloli, Mirontsev (85’ Tafuro), Meli (50’ Marongiu), Vanzini (75’ Serafini), Fyda, Maghini (69’ De Angelis)
A disposizione: Rossi, Zanella, Masiero, Sadouski
Allenatore: Baiesi

Ammoniti: 46’ Sica, 89’ Tedeschi (CT), 76’ De Angelis (CP)
Marcatori: 80’ Marongiu (CT)

Vittoria al fotofinish per i nostri ragazzi, che portano a casa 3 punti fondamentali per il campionato. Inizia bene il match: buona intesa sulla sinistra fra Busi e Marongiu, con l’attaccante ferrarese pronto a concludere verso lo specchio, con il pallone che termina fuori di un nulla. Prende in mano la partita la Copparese e al minuto 8 arriva una chiusura fondamentale di Andronachi, che salva tutto su Vanzini, prima che quest’ultimo impattasse il suggerimento di Fyda davanti a Stanzani

Due minuti più tardi e ancora una chiusura in extremis della difesa, con Regno che si oppone con il corpo alla conclusione del sempre pericoloso Vanzini.
Ancora Corticella, con un angolo velenoso di Marongiu, che trova l’inserimento perfetto di Tonelli, che manda a lato una buona occasione.
Dopo 15 minuti di gioco arriva la prima grande occasione per la Copparese: ancora una discesa sulla fascia destra per la compagine ferrarese, con Fyda che trova benissimo Maghini sul secondo palo, ma l’esterno manda alto sciupando un assist perfetto.

Questa sfida è fondamentale per i nostri ragazzi, che rispondono allo spauracchio con una doppia opportunità di Sica. Prima è Marco Marchesi ad imbeccare in maniera geniale l’esterno che di testa trova però una grande risposta di Forlani a dirgli di no. Due minuti più tardi Marongiu prova di nuovo l’imbucata giusta per la testa del numero 11, ma stavolta è impreciso l’impatto, che termina a lato.

Alla mezz’ora arriva addirittura la terza occasione per l’esterno scuola Corticella: Marongiu ha lo spazio per ragionare e trovare al centro una traiettoria interessante per Sica, bravo a trovare la torsione nel cuore dell’area ma anche stavolta impreciso.

Si conclude il primo tempo con un’ occasione per la Copparese in contropiede, con Fyda che resiste alla carica di Andronachi e Cristopher, servendo Maghini che da buona posizione calcia con il mancino: ottima risposta di Stanzani, che blocca a terra.

Seconda frazione più rude, in cui entrambe le squadre faticano a trovare le fonti di gioco ben smarcate e pronte ad iniziare in maniera fluida l’azione.
Subito è un’ uscita importante di Stanzani, che chiude sul nascere una pericolosa di Maghini, a permettere ai suoi di rimanere in partita.

Al minuto 54 break difensivo e ripartenza di Aguiari, che si fa 35 metri palla al piede prima di lasciar partire un destro terrificante. Grande risposta di Stanzani, bravo a distendersi sulla sinistra in corner.

Al 72° occasione clamorosa per il Corticella: discesa sulla fascia di Busi, che trova al centro Tedeschi: stop e tiro, ma Forlani è provvidenziale in uscita e salva i suoi.
Ma è aumentata la pressione dei padroni di casa, con Broglia bravo a trovare al centro Tedeschi. Colpo di testa e buona parata di Forlani.

Dal corner che ne deriva, grande mischia in area di rigore, che termina con una conclusione sbucciata di Busi, spizzata di Grazia che premia la lettura di Marongiu, che sempre di testa indirizza dove Forlani non può arrivare.

Finale di sofferenza per i nostri ragazzi, che avrebbero anche l’occasione giusta per chiudere l’incontro: Tedeschi è lanciato in contropiede, si presenta davanti a Forlani che, dopo una finta dell’attaccante lo stende. Ma il centravanti non va a terra e tenta la conclusione, senza trovare però il goal della tranquillità.
Vittoria non importante, di più, che deve proiettare i nostri ragazzi allo prossimo scontro salvezza contro il Giovane Cattolica con ancora più fiducia nei propri mezzi.

#ForzaCorticella


Seguici su Facebook

Classifica